Ecobonus abrogata cessione del credito dal 2020

Dal 1 gennaio 2020 la contestatissima possibilità di cessione del credito ai professionisti (sconto in fattura da parte degli installatori) è finalmente e fortunatamente abrogata, almeno per importi inferiori ai 200mila euro. L’articolo 10 è stato eliminato da un emendamento approvato dalla Commissione Bilancio del Senato l’11 dicembre e reintrodotto con un nuovo emendamento ieri 12 della stessa Commissione, ma solo per i lavori sulle parti comuni degli edifici condominiali che prevedano una ristrutturazione importante sopra i 200mila euro. Pur avendo attivata questa opzione circa un mese fa, la nostra azienda si è sempre dichiarata nettamente contraria, perchè la normativa portava una grave turbativa nel mercato, scaricando sul nostro Partner professionista tutta la gestione del credito per la detrazione del 65% o del 50% nei contronti dell’Agenzia per le Entrate. Il rischio era di favorire solo grandi attori che potessero in qualche modo operare in deficit (sotto costo), causando gravi distorsioni nelle trattative economiche.

Abrogata la cessione del credito ritorniamo alla normalità e comunichiamo che la nostra azienda non accetterà richieste di cessione del credito per quanto riguarda il tempo restante al 31 dicembre 2019.

L’efficienza energetica e le azioni per la salvaguardia dell’ambiente hanno un costo congruo, così come hanno un costo congruo una pizza, un paio di scarpe, un maglione, una bicicletta, un’automobile. In un tempo in cui tutto sembra essere trattato come gratuito, scontato, sottocosto, svenduto, dove ognuno si inventa su YouTube esperto in qualcosa, forse qualche spazio di riflessione è necessario per pensare che in questo modo stiamo diventando tutti più poveri e che i venditori di soluzioni miracolose a basso costo forse un po’ ci stanno imbrogliando. Personalmente preferisco fare la spesa presso il piccolo negoziante vicino a casa, pagare un po’ di più, curare i contatti umani e aiutare gli attori bravi nel loro mestiere che realmente sviluppano l’economia locale. Come Geotherm continueremo a curare singolarmente ogni progetto personalizzandolo con la solita competenza, come se fossimo il vostro bravo negozio sotto casa.

Link:

Share
Share