Earth Day. E tu da oggi che vuoi fare?

E’ strano. Cerco Earth Day sul sito del Ministero dell’Ambiente. Niente. Nulla di nulla. C’e’ in fondo un Bici day. Diverse le foto della nostra ministra. Il sito mette un po’ di tristezza. Magari è la grafica. Guardo il sito www.earthday.org e trovo un’esplosione di speranza. E trovo le foto di Hocar Hamdamin Hassan, tredici anni, di suo fratello e dei loro compagni di classe. Hocar è senza mani e il fratello senza un occhio. Una mina li ha colpiti mentre giocavano alcuni anni fa. Cittadina di Erbil, Iraq. Hocar è entusiasta e crede fortemente nell’Earth Day: il suo gruppo ha pulito il giardino della scuola, piantato alberi e incoraggiato gli altri compagni a diventare attivi nel sostegno dell’iniziativa “Billion Acts of Green”. Kathleen Rogers, presidente dell’Earth Day Network, li chiama sconosciuti eroi. Eroi. Mi vien voglia di scrivere al Ministero e chiedere come mai nella home page non c’e’ nulla. Probabilmente nessuno sa da quelle parti che oggi si celebra la Giornata della Terra. In tutto il mondo. In Iraq. Sposto il cursore del mouse verso l’alto. Clicco sulla X che chiude la home page del Ministero. Il futuro e la speranza sono in altri luoghi.
Davide Maritan CEO

http://www.earthday.org/

http://www.reviewmessenger.com/index.php?option=com_content&view=article&id=10644:a-billion-acts-of-green-one-at-a-time&catid=19:guest-opinion

Print Friendly, PDF & Email
Share

Commenti disabilitati.